Il Gran pezzo di Bistecca e Gran Selezione

Bistecca e Chianti Classico Gran Selezione CantaliciIl miglior abbinamento con la qualità del Chianti Classico Gran Selezione è quello che qui da noi si chiama “Il Gran Pezzo”: la bistecca, nella sua versione migliore.
Non è un piatto da tutti i giorni, non si tratta di un taglio di carne economico, ma per farsi una coccola e fare bella figura, col Gran Pezzo, accompagnato da un Gran Selezione come il nostro, si va sul sicuro

Quindi, cos’è questo Gran Pezzo? È costata, ma nella parte senza filetto, che in questo modo invece di venir diviso in bistecche, viene cotto in forno tutto intero… un Gran Pezzo!

Consigliamo di comprare un pezzo di carne di circa di 4 kg di peso, osso compreso.
Con un Gran Pezzo meno grande, attenzione coi tempi di cottura!

Guarda le caratteristiche del Gran Selezione

Ingredienti per 12 porzioni

  • 4 kg. di bistecca con l’osso in pezzo unico
  • 1 ciuffo di rosmarino
  • salvia
  • 5 spicchi di aglio
  • 1 +1/2 bicchiere e di vino
  • 1 bicchiere di olio
  • sale e pepe q.b.

 

Preparazione

Farsi preparare dal macellaio la parte terminale della costata, la parte senza il filetto, con l’osso scarnito e separato dalla carne ma riposizionato al pezzo, e farselo legare stretto. Togliere la carne dal frigorifero almeno 6 ore prima di cuocerla.

Su di un tagliere tritare gli spicchi di aglio sbucciati e privati dell’anima, versare un cucchiaio di sale fine sul trito e, usando la base piana di un bicchiere, schiacciare il battuto fino a renderlo una poltiglia. Preparare un trito di foglie di rosmarino e salvia ed amalgamarlo con l’aglio pestato, aggiungendoci un filo d’olio per rendere il tutto più fluido.

Prendere questo composto e con le dita (noi siamo di campagna) spalmarlo bene su tutta la carne, dopo di che appoggiarla su una teglia da forno, versare prima il vino e poi l’olio sul pezzo, cercando di non portare via il prodotto spalmato, quindi salare, pepare e possibilmente lasciare un po’ di tempo a riposo prima di infornare (anche un paio d’ore). Con della carta stagnola fasciare le parti sporgenti dell’osso per evitare di bruciarle durante la cottura.

Scaldare il forno e far cuocere il “Gran Pezzo” per 20 minuti a 250°, rigirandolo per far formare una crosticina su tutta la carne. Successivamente portare la temperatura a 200° e farlo cuocere ancora per 1 ora, girandolo ogni tanto e irrorandolo con il sugo di cottura.
Se il sughetto si restringe troppo, diluire con poca acqua o vino.

A fine cottura lasciare riposare un po’ la carne per far stabilizzare i succhi al suo interno e filtrare il sughetto con un colino per togliere le impurità, versandolo in un apposito contenitore.

Portare in tavola il “Gran Pezzo” caldo e intero su un vassoio e affettarlo di spessore circa 1,5-2 cm; versare sopra il sugo di cottura. Accompagnare il primo morso, avendo cura di avere il bicchiere con il Gran Selezione vicino e pieno per potersi gustare l'abbinamento tra i due ;)

CONSIGLIO: Se avanza, è buono anche mangiato freddo (non di frigo!) il giorno dopo, purché il sugo sia ben riscaldato.

Buon appetito a tutti!!

Vendita online
Vino DOCG, IGT & Olio IGT

Chianti Classico DOCG Gran Selezione

Ha un colore così intenso il nostro Chianti Classico Gran Selezione: avvolge il palato e resta a lungo in bocca. Da degustare per fare onore a sapori altrettanto decisi.

€38,00

Chianti Classico Baruffo

Rosso rubino intenso è il colore di questo Sangiovese 100%: equilibrato ma caratterizzato da una sferzante acidità che lo rende ideale per apprezzare piatti strutturati a base di umidi o selvaggina.

€15,00

Rosato IGT Petali

Un vino rosato toscano fruttato, pieno e sapido che si presta sia come aperitivo, ma che regge molto bene anche formaggi stagionati, secondi di pesce.

€11,00

Chianti Classico Cantalici

Uno dei rarissimi vini blend della cantina Cantalici: tannico, bilanciato e persistente. Ottimo per pasteggiare con primi di carne e secondi in umido.

€13,00
2