Articoli

Come lasciar invecchiare una bottiglia di vino. I consigli utili:

Andare in un’azienda vinicola per fare un pò di “shopping”

Trovare quella bottiglia che ci ha lasciati senza fiato, così buona che vogliamo provare a lasciarla a riposare nella nostra cantina. Come fare? Quale è il metodo migliore per far invecchiare una bottiglia di vino?

Qui troverete alcuni consigli per aver sempre una cantina in perfette condizioni per invecchiare nel migliore dei modi la nostra bottiglia di vino preferita!

  • Tenere la bottiglia al riparo da fonti luminose
  • Il luogo dell’invecchiamento deve avere una temperatura medio-bassa (14°-18°) con un’umidità compresa tra il 60% e l’80%
  • Posizione della bottiglia: ORIZZONTALE. Sicuramente quella bottiglia avrà un sughero naturale, dobbiamo far sì che il sughero sia sempre bagnato per non avere essiccazioni e successivamente un processo ossidativo del vino.

E tu cosa aspetti? Guarda quali meravigliose sorprese può regalarti l’attesa durante l’invecchiamento di una bottiglia di vino! Prima però fatti consigliare dal produttore sul tempo massimo di invecchiamento e sulle potenzialità che avrà il tuo vino nel tempo!

Pubblica le tue fotografie su Facebook ed Instagram!

Sei venuto a visitarci e hai fatto delle fotografie durante il tour nella nostra cantina?

Condividile con i tuoi amici!

Ci trovate presenti anche su Facebook ed Instagram.

Profilo Facebook: “Cantalici

Profilo Instagram: @__cantalici_winery__

Se vuoi mandaci via mail la fotografia che più ti è piaciuta con i tuoi amici e la tua famiglia.

Vieni a visitarci e fai tante fotografie! Prenota la tua degustazione sul nostro sito web: www.cantalici.it

Rosato o Bianco?

Il Caldo africano tanto atteso è arrivato a farci compagnia in queste giornate cosi afose e calde di Luglio!

Ci vuole una bottiglia fresca di Rosato o di Bianco per rinfrescare le giornate!

Rosato Petali: per un’estate sempre fresca e piacevole!
Bianco Cantavento: una malvasia bianca che ti stupirà!

Visita il nostro sito web per ricevere i nostri prodotti direttamente a casa tua!

Oppure passa a trovarci in azienda per assaggiarli insieme a noi!

Gli abbinamenti tradizionali in Toscana da non perdere!

Quando si arriva in Toscana è naturale fermarsi in uno dei primi ristoranti tipici per provare gli abbinamenti perfetti per ciascun cibo:

  • Prosciutto e melone. L’antipasto estivo semplice da preparare, gustoso, amato da grandi e piccoli. In abbinamento ad un buon bicchiere di Rosato Petali saprà rinfrescare le giornate afose di Luglio!
  • Pappa al pomodoro. Pochi semplici ingredienti: pomodoro e pane raffermo. Un ottimo modo per riciclare il pane avanzato dei giorni precedenti. Un piatto semplice, gustoso e ANTI-SPRECO. In abbinamento al nostro Bianco Cantavento non saprete resistergli!
  • Trippa Fiorentina. Se fate un salto a Firenze, fermatevi in uno dei tanti banchini per non perdere l’occasione di assaggiare il famoso panino ricco di salsa verde e pepe. Abbinamento? Chianti Classico Baruffo! Acidità, persistenza e tannini che ripuliranno bene la bocca dal grasso della trippa!
  • Bistecca Fiorentina. Piatto da non perdere, Cottura veloce, due/tre minuti per lato, ricca di succulenza e grassi che faranno un semplice assaggio un delirio di sapori che vi conquisterà. Abbimanento? Chianti Classico Gran Selezione! La nostra novità di questo anno: la selezione dei migliori grappoli di Sangiovese dai vigneti più speciali della nostra azienda, quelli più vecchi!
Grilled BBQ T-Bone Steak

Solo pochi dei tantissimi abbinamenti che potrete trovare passando a trovarci tra le nostre colline!

Bianco e Rosato vanno per la maggiore in estate. Ma puoi goderti anche un buon bicchiere di vino rosso. Ecco i consigli!

Con il caldo afoso di Luglio non si può far a meno di bere con gli amici una bottiglia fresca di Bianco o di Rosato.

Hai tempo per rilassarti

Molti sottovalutano il piacere di godere una buona bottiglia di vino rosso in Estate.

Qui ci sono dei consigli da seguire:

-Tenere i vini a temperatura: non stancheremo mai di ripetere che il Rosato e il Bianco devono essere serviti molto freddi. Temperatura ideale 8°/9°. Il Rosso deve essere tenuto a temperatura ambiente: 18°.

-Se la temperatura vi sembra troppo alta del rosso, mettetelo per una mezz’ora in frigorifero: riuscirà a far abbassare la temperatura in modo da poter godere a pieno le sue qualità!

Caldo infernale? Rinfrescati con il nostro Rosato o il nostro Bianco!

Un caldo pazzesco ci accompagna durante queste ultime giornate di Giugno.

Oggi si sono registrati 49° nella provincia di Siena.

E’ una giornata perfetta per aprire una bella bottiglia di Rosato Petali! Servito fresco, intorno ai 9°/10° è una bottiglia che rinfresca e invoglia a riempire ancora il bicchiere.

Il nostro Bianco Cantavento non è da meno! La Malvasia bianca è un vitigno che ci accompagna con la sua aromaticità. Un bianco che più volte è stato descritto con il termine “Strano” ma ottimo da accompagnare ad una serata a base di Formaggi, a base di Tartufo o dell’immancabile piatto estivo: La Pasta al Pesto!

Acquistali anche tu sul nostro sito web www.cantalici.it e ricevili direttamente a casa tua!

Le parole che fanno piacere trovare in una recensione.

Hai tempo per rilassarti

Capita di ricevere delle recensioni di clienti che sono passati a visitarci. Ci fa estremo piacere leggere che i nostri clienti abbiano apprezzato la visita in cantina con una delle nostre guide.

Le parole che più ci fanno sorridere sono:

  • Gentilezza. Ci fa estremo piacere accogliere i clienti nel nostro mondo, nella nostra azienda, nella nostra famiglia. La Gentilezza è uno dei punti più importanti che ci piace mostrare ai nostri clienti dato che… lavoriamo grazie a loro! E per questo li ringraziamo!
  • Ammirare la Fornace di Mattoni. La nostra Fornace di Mattoni storica del 1500 lascia tutti a bocca aperta, un intreccio di passato e presente in una piccola azienda come la nostra è una sorpresa che non ci si aspetta di vedere.
  • Vola il tempo. Si sa, quando si sta bene, il tempo vola e ci fa piacere che i clienti si sentano a loro agio, che si sentano accolti e coccolati.
  • Conoscere i fratelli Cantalici. Durante una visita nella nostra azienda, alcuni clienti hanno avuto la fortuna di vedere e conoscere di persona i due fratelli Carlo e Daniele che con solo uno scambio di parole riescono a trasmettere professionalità e passione ad ogni cliente che incontrano.
  • Sorrisi. A volte capita di avere una giornata “NO”, una giornata storta, magari per il brutto tempo o per problemi personali, non si sa perchè ma quando arrivano i nostri ospiti sono un pò tristi o arrabbiati, ma appena se ne vanno, il sorriso li invade. E’ molto importante trasmettere un’emozione, un ricordo (UN BEL RICORDO) di questa nostra terra.
  • Arcobaleno. Una delle ultime recensioni ricevute cita questa frase: “Siamo arrivati che pioveva e siamo andati via con un arcobaleno e il sorriso sulle labbra”

Ci sarebbero molte altre parole che ci ripagano della fatica e del sacrificio. Ma sicuramente vedere i nostri clienti felici e soddisfatti è il nostro miglior biglietto da visita.

Ringraziamo Couple Backpacks per essere venuti a visitarci e per essere stati in nostra compagnia.

Scrivono di noi su… Wine Critic!

http://www.winescritic.com/

Raffaele Vecchione Scrive sulla bellezza delle nostre colline di Gaiole in Chianti e del nostro territorio.

Vengono nominati alcuni vini del territorio che sono stati molto apprezzati, tra cui il Chianti Classico d’Annata, la Riserva e la Gran Selezione

“Petali” un nome un perchè!

Il nome di un vino a volte viene dato per scontato. Quando invece andiamo ad osservare l’etichetta del nostro IGT Rosso Petali e del nostro IGT Rosato Petali.

Petali ci ricorda il nome di “Petali di fiori, Petali di Rose”, un vino che ricorda i sentori floreali, i sentori primari di un vino giovane e fresco.

Le sue note di frutta rossa lo rendono un vino irresistibilmente fresco e facile da bere. Il Sangiovese che conquista.

Che sia la bottiglia che fa compagnia a tavola circondati dalla famiglia, che sia una bottiglia da godersi con gli amici per un semplice aperitivo… è la bottiglia che non deve mancare mai in cantina!

Acquistalo on-line nel nostro sito www.cantalici.it e ricevilo direttamente a casa!

5 parole che descrivono la Toscana

E voi? Come descrivereste la Toscana?

Quale parola la descrive nel migliore dei modi?