Articoli

Bianco e Rosato vanno per la maggiore in estate. Ma puoi goderti anche un buon bicchiere di vino rosso. Ecco i consigli!

Con il caldo afoso di Luglio non si può far a meno di bere con gli amici una bottiglia fresca di Bianco o di Rosato.

Hai tempo per rilassarti

Molti sottovalutano il piacere di godere una buona bottiglia di vino rosso in Estate.

Qui ci sono dei consigli da seguire:

-Tenere i vini a temperatura: non stancheremo mai di ripetere che il Rosato e il Bianco devono essere serviti molto freddi. Temperatura ideale 8°/9°. Il Rosso deve essere tenuto a temperatura ambiente: 18°.

-Se la temperatura vi sembra troppo alta del rosso, mettetelo per una mezz’ora in frigorifero: riuscirà a far abbassare la temperatura in modo da poter godere a pieno le sue qualità!

Caldo infernale? Rinfrescati con il nostro Rosato o il nostro Bianco!

Un caldo pazzesco ci accompagna durante queste ultime giornate di Giugno.

Oggi si sono registrati 49° nella provincia di Siena.

E’ una giornata perfetta per aprire una bella bottiglia di Rosato Petali! Servito fresco, intorno ai 9°/10° è una bottiglia che rinfresca e invoglia a riempire ancora il bicchiere.

Il nostro Bianco Cantavento non è da meno! La Malvasia bianca è un vitigno che ci accompagna con la sua aromaticità. Un bianco che più volte è stato descritto con il termine “Strano” ma ottimo da accompagnare ad una serata a base di Formaggi, a base di Tartufo o dell’immancabile piatto estivo: La Pasta al Pesto!

Acquistali anche tu sul nostro sito web www.cantalici.it e ricevili direttamente a casa tua!

Le parole che fanno piacere trovare in una recensione.

Hai tempo per rilassarti

Capita di ricevere delle recensioni di clienti che sono passati a visitarci. Ci fa estremo piacere leggere che i nostri clienti abbiano apprezzato la visita in cantina con una delle nostre guide.

Le parole che più ci fanno sorridere sono:

  • Gentilezza. Ci fa estremo piacere accogliere i clienti nel nostro mondo, nella nostra azienda, nella nostra famiglia. La Gentilezza è uno dei punti più importanti che ci piace mostrare ai nostri clienti dato che… lavoriamo grazie a loro! E per questo li ringraziamo!
  • Ammirare la Fornace di Mattoni. La nostra Fornace di Mattoni storica del 1500 lascia tutti a bocca aperta, un intreccio di passato e presente in una piccola azienda come la nostra è una sorpresa che non ci si aspetta di vedere.
  • Vola il tempo. Si sa, quando si sta bene, il tempo vola e ci fa piacere che i clienti si sentano a loro agio, che si sentano accolti e coccolati.
  • Conoscere i fratelli Cantalici. Durante una visita nella nostra azienda, alcuni clienti hanno avuto la fortuna di vedere e conoscere di persona i due fratelli Carlo e Daniele che con solo uno scambio di parole riescono a trasmettere professionalità e passione ad ogni cliente che incontrano.
  • Sorrisi. A volte capita di avere una giornata “NO”, una giornata storta, magari per il brutto tempo o per problemi personali, non si sa perchè ma quando arrivano i nostri ospiti sono un pò tristi o arrabbiati, ma appena se ne vanno, il sorriso li invade. E’ molto importante trasmettere un’emozione, un ricordo (UN BEL RICORDO) di questa nostra terra.
  • Arcobaleno. Una delle ultime recensioni ricevute cita questa frase: “Siamo arrivati che pioveva e siamo andati via con un arcobaleno e il sorriso sulle labbra”

Ci sarebbero molte altre parole che ci ripagano della fatica e del sacrificio. Ma sicuramente vedere i nostri clienti felici e soddisfatti è il nostro miglior biglietto da visita.

Ringraziamo Couple Backpacks per essere venuti a visitarci e per essere stati in nostra compagnia.

Scrivono di noi su… Wine Critic!

http://www.winescritic.com/

Raffaele Vecchione Scrive sulla bellezza delle nostre colline di Gaiole in Chianti e del nostro territorio.

Vengono nominati alcuni vini del territorio che sono stati molto apprezzati, tra cui il Chianti Classico d’Annata, la Riserva e la Gran Selezione

“Petali” un nome un perchè!

Il nome di un vino a volte viene dato per scontato. Quando invece andiamo ad osservare l’etichetta del nostro IGT Rosso Petali e del nostro IGT Rosato Petali.

Petali ci ricorda il nome di “Petali di fiori, Petali di Rose”, un vino che ricorda i sentori floreali, i sentori primari di un vino giovane e fresco.

Le sue note di frutta rossa lo rendono un vino irresistibilmente fresco e facile da bere. Il Sangiovese che conquista.

Che sia la bottiglia che fa compagnia a tavola circondati dalla famiglia, che sia una bottiglia da godersi con gli amici per un semplice aperitivo… è la bottiglia che non deve mancare mai in cantina!

Acquistalo on-line nel nostro sito www.cantalici.it e ricevilo direttamente a casa!

5 parole che descrivono la Toscana

E voi? Come descrivereste la Toscana?

Quale parola la descrive nel migliore dei modi?

Il Ghiottone Errante scrive di noi

Durante la Chianti Classico Collection, Cosimo Torlo è venuto ad incontrarci allo stand per degustare i nostri prodotti e per conoscere meglio la nostra azienda.

Nel suo articolo pubblicato nel suo blog ha riassunto la storia della nostra azienda e ha descritto i nostri vini assaggiati durante l’evento.

Qui troverete quello che ha scritto di noi!

Ringraziando ancora il Sig Cosimo Torlo, Vi invitiamo a leggere il suo blog ed a organizzarvi per venire a visitarci!

Giornata Mondiale della Terra

E’ nata il 22 aprile 1970 per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra.

Come movimento universitario, nel tempo, la Giornata della Terra è divenuta un avvenimento educativo ed informativo.

I gruppi ecologisti lo utilizzano come occasione per valutare le problematiche del pianeta: l’inquinamento di aria, acqua e suolo, la distruzione degli ecosistemi, le migliaia di piante e specie animali che scompaiono, e l’esaurimento delle risorse non rinnovabili. Si insiste in soluzioni che permettano di eliminare gli effetti negativi delle attività dell’uomo; queste soluzioni includono il riciclo dei materiali, la conservazione delle risorse naturali come il petrolio e i gas fossili, il divieto di utilizzare prodotti chimici dannosi, la cessazione della distruzione di habitat fondamentali come i boschi umidi e la protezione delle specie minacciate.

Siamo tutti farfalle. La Terra è la nostra crisalide.
(LeeAnn Taylor)

Il Menù di Pasqua

Ecco una buona idea per un ottimo menù di Pasqua da proporre agli amici e alla famiglia.

  • Antipasti con Crostini Neri, Bruschette al pomodoro, Uovo Sodo con maionese e capperi. Abbinamento ideale: il nostro Bianco “CANTAVENTO
  • Primo Piatto a base di Lasagna al forno con Ragù di manzo. Abbinamento ideale: il nostro Chianti Classico Baruffo, Sangiovese in purezza
  • Secondo piatto. Immancabile l’agnello al forno, ma non può essere da meno anche il piccione e la faraona. Un contorno di verdure in forno (Peperoni, patate al forno, insalata di finocchi ed arance per sgrassare l’untuosità della cane) Abbinamento ideale: il nostro Chianti Classico Baruffo Riserva che saprà rendere giustizia ad un piatto così strutturato!
  • Dulcis in fundo… Cantuccini, Colomba Pasquale… che accompagneranno il nostro Vinsanto Baruffo!

Cantalici al Vinitaly

Come ogni anno il VINITALY ci aspetta!

Tutti i più grandi appassionati di vino si riuniranno per quattro giorni dal 7 al 10 Aprile nella magica città di Verona per degustare aziende provenienti da tutta Italia e da varie parti del mondo!

Ci troverete nella Hall 9 Stand D2/3 con la scritta “CANTALICI”http://www.cantalici.it

Sarà possibile assaggiare i nostri prodotti e conoscere anche il nostro staff che saprà guidarvi nella storia della nostra azienda e della filosofia biologica abbracciata nel 2015.

Vi aspettiamo!