Il nostro nuovo vino bianco Cantavento è stata la grande novità dell’anno 2018. 

Un bianco che ha stupito molte persone per la sua grande aromaticità e persistenza… persistenza che non deve essere sottovalutata, il che lo rendono un vino unico nel suo genere. Il passaggio in barrique lo rende anche piacevolmente speziato con un finale sorprendente.

L’abbinamenti da fare sono molti… formaggi stagionati (pecorini stagionati o caprini), formaggi erborinati, carni bianche con erbe aromatiche ma sopratutto… Tartufo.

In Toscana lo si può trovare nelle zone delle Crete senesi oppure più facilmente nella zona del Monte Amiata, il che lo rendono un prodotto non facile da trovare ma con un sapore irresistibile!

Una semplice tagliatella, un uovo all’occhio di bue, una tagliata di  manzo… il tutto accompagnato da delle scorze di tartufo nero saranno l’abbinamento perfetto da provare con il nostro nuovo bianco Cantavento di Malvasia Bianca in purezza.

Mettete la bottiglia in frigorifero (temperatura ideale 9-10°), apritela un’ora prima del servizio e semplicemente… DIVERTITEVI A TROVARE L’ABBINAMENTO CHE PIU’ VI PIACE!